#makeIThappen: strumenti informatici che funzionano | Leanbit

#makeIThappen: storie di informatica che funziona

Michele Minazzato14-10-2020
Condividi:

Il progetto, lanciato nel 2019, nasce da una serie di osservazioni: le PMI mantengono una certa diffidenza circa l’effettiva utilità delle soluzioni informatiche applicate all’attività aziendale quotidiana.

Con #makeIThappen vogliamo dimostrare che l’informatica è - e sarà sempre di più - uno strumento con il potenziale di rivoluzionare l’efficienza dei processi aziendali, a prescindere dalle dimensioni dell’impresa e dal mercato in cui questa opera.

Per farlo, proponiamo una selezione di casi di successo, presentati e raccontati direttamente dalle aziende coinvolte.

Strumenti informatici e approccio agile

Alla base del progetto c’è l’idea che le tecnologie informatiche vadano sempre veicolate tramite un approccio Agile, iterativo e incrementale: in questo modo, qualunque tecnologia può evolvere in maniera interattiva e configurarsi in moduli cloud puri, con la flessibilità necessaria a soddisfare ogni esigenza dell’azienda.

Il lavoro svolto per il customer service di UNOX S.p.a. è un ottimo esempio di questo approccio, e di come uno strumento informatico molto semplice possa portare un notevole ritorno di investimento. Non a caso, la presentazione di #makeIThappen si è tenuta proprio in UNOX, ma gli eventi in programma a partire da aprile 2020 si sono fermati a causa del lockdown.

Abbiamo deciso di ripartire con una serie di eventi che si svolgeranno online e dal vivo: useremo location diverse dove potremo avere alcune persone in presenza (adottando tutte le misure di sicurezza) e daremo la possibilità di seguire l’evento via streaming su invito.

Soluzioni informatiche e metodo Agile

Il “nuovo corso” di #MakeITHappen ha quindi un duplice obiettivo: dimostrare, con esempi concreti, come le giuste soluzioni informatiche possano risolvere i problemi di efficienza delle imprese, e come il metodo Agile, negli stessi contesti aziendali, permetta di rendere i processi più versatili, fluidi e malleabili, adattandosi anche a periodi di grande incertezza, come quello attuale.

Iscriviti alla nostra newsletter